domenica 14 giugno 2015

on the job recensione

ON THE JOB by erik matti


ACTION CRIME DRAMA 2013 FILIPPINE

★★★★½ scritto da -Nazcro-

Schiaffeggia le dozzinali produzioni occidentali del genere.


Direttamente dalle Filippine, questo film che ci invischia nelle losche vicende di politici corrotti, agenti spaesati e violenti regolamenti di conti. E' un film da non perdere, il ritmo è serrato e non stanca mai, i personaggi sono tutti prefettamente descritti e caratterizzati, scenografie perfette che descrivono una nazione povera e piena di problemi. Tratto da una storia vera,una storia neo-noir legata alla corruzione politica e soprattutto militare, problemi comuni a quelle zone del pianeta. Lo script non perde tempo nelle scene irrlevanti, ogni scena ha un suo significato strutturale, la fotografia scura, densa di lampioni e luci al neon e la colonna sonora sono perfettamente calzanti. L'uso del montaggio molto agile e le continue scene d'azione bandiscono la noia da questo film. Assolutamente da vedere, prodotto eccellente dal sud est asiatico.
Guardalo se:
hai voglia di vedere un ottimo film
ti piacciono i film alla Tropa de elite(soprattutto se ti è piaciuto il 2)
ti piacciono i crime
ti piacciono i film con finali difficili a prevedere e bellissimi.
Non guardarlo se:
hai problemi con i film in cui ci sono molti personaggi da seguire.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

condividi