giovedì 16 luglio 2015

Burying the ex recensione

COMEDY HORROR 2014 USA

★★★ scritto da -Nazcro-


Zombie vegani







L'ultimo film del furbetto maestro anni 80 Joe Dante. Questa volta ci mette sul piatto una commedia a tinte horror ove la parte orrifica non graffia. Si annusa l'evidente modo di fare cinema di Dante ma allo stesso tempo la regia sembra quasi televisiva. Il film è pane per i denti degli appassionati horror poichè è disseminato di riferimenti e ambientazioni che mettono a proprio agio anche i più radicali amanti del genere. Il trucco e gli effetti fatti in casa, forse, sono gli elementi migliori del film insieme alle scenografie quasi anni 80. Il cast è buono(Ashley Greene, Anton Yelchin, Alexandra Daddario) per ciò che si vuole realizzare, la storia è telefonata, limitatamente piacevole nel senso che poteva essere realizzata con maggior impegno. Alla fine della fiera è un film discreto ma abbastanza eccentrico per divertirsi in tranquillità.

Guilty Pleasure


Guardalo se:

ti piace il genere horro comedy;

sei un appassionato del décolleté della Daddario


Non guardarlo se:

odi i film fatti con troppa sufficienza di significato

vuoi una regia più ricercata


Il film mi ha insegnato che:

bisogna stare attenti a quello che si apre per posta.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

condividi