giovedì 6 agosto 2015

Joker Wild Card recensione

Joker wild card recensione

Action 2015 USA
★★★ -Nazcro-
Statham level approved


Di solito i film con Jason Statham si vedono non per una ricerca artistica e cinematografica, ma si sa bene quello che ci si aspetta da una pellicola con questo attore soprattutto quando è in collaborazione con il regista Simon West ( Con Air, I mercenari 2...). Wild Card è un ramake del film del 1986 Black Jack (Heat) con Burt Reynolds, e si basa su un romanzo di di William Goldman del 1985 Calore(Heat), il quale ha scritto anche la sceneggiatura.
Film è vuoto, come tutti quelli di West, ma ben girato, con personaggi a cui appassionarsi e buon ritmo narrativo.
Trama: Nick il protagonista lavora come guardia del corpo personale a Las Vegas, soffre di dipendenza dal gioco che non gli permette di godersi il successo, dovrà aiutare una sua amica malamente pestata.
Trattandosi di uno script comunque derivante da un romanziere, si nota come i personaggi soprattutto i cattivi siano ben tratteggiati e resi umani ma per quanto riguarda la parte del plot e dei dialoghi il tutto soffre dei soliti problemi degli action dozzinali. Ciò che si vede è comunque divertente e mantiene il fan del genere soddisfatto.
Pellicola sufficiente per il target, considerando che di questi tempi estivi non bisogna far surriscaldare troppo il cervello.

Guardalo se:
Ti piacciono i film con Jeson Statham
Ti piacciono le scene "Bad ass"

Non guardarlo se:
non ti piacciono i film vuoti

Pro: action scorrevole, buoni personaggi, buona fotografia
Contro: trama dimenticabile, meccaniche prevedibili

Voto: 5.5

 Joker - Wild Card
(2015) on IMDb


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

condividi