martedì 14 febbraio 2017

Nella valle della violenza film recensione

Nella valle della violenza film recensione

Nella valle della violenza (2016)

Director:

 

Writer:

 

Ti West e Blumhouse per un western, suona strano ma è così. Il film è un omaggio di cuore al genere, low budget ma con discreti attori tra cui un buon J. Travolta ed un E. Hawke pistolero solitario. Già dai titoli di testa si capisce da dove il regista abbia tratto ispirazione, la trilogia del dollaro, infatti gli elementi costruttivi della storia sono semplici e strutturati in maniera classica, paesino isolato governato soggiogato dai fuorilegge ed un forestiero eroe misterioso e stracazzuto. 

Ho apprezzato di questo film la sottile vena ironica, infatti se lo si guarda con questi toni la pellicola è molto divertente, il protagonista è accompagnato da una cagna che è un ottima assistente sia nei confronti, sia come passatempo e addirittura come interlocutore, un sollievo per il pistolero solitario pregno di dolori difficili da dimenticare. L’atmosfera minimale fatta di un solo set e di pochi personaggi che ricorda lo spaghetti western secondo me omaggia senza stridere e mantiene focalizzato lo spettatore sui caratteri che sono il punto forte della storia. Storia che non ha nulla di nuovo, praticamente è un revenge movie. Considerato come un remake in salsa western di “John Wick”, ovviamente meno riuscito ma non per questo poco coinvolgente. Denti marci e case polverose sono al punto giusto, giovani donzelle da salvare, spari, sangue e duelli, non sono ai massimi livelli ma soddisfano E. Hawke voleva solo scappare oltre la frontiera con la sua cagna ma la sua stupidità addizionata a quella degli antagonisti contribuiranno ad intrattenervi attraverso questo western che se visto in chiave grottesca porta a casa il suo risultato.
voto 6

2 commenti:

  1. Concordo, l'ironia non manca e non viene gettata in faccia alla spettatore, un bel filmetto ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ne avevo letto più di negative che di positive ma alla fine porta a casa il risultato..

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

condividi