martedì 18 luglio 2017

The circle recensione film

The circle recensione film
The Circle

Titolo originale: The Circle
Conosciuto anche come: 
Nazione: U.S.A., Emirati Arabi Uniti
Anno: 2017
Genere: Drammatico, Fantascienza, Thriller
Durata: 110'
Regia: James Ponsoldt
Sito ufficiale: www.thecircle.movie
Social network: facebook

Cast: Tom HanksEmma Watson, Karen Gillan, Bill Paxton, John Boyega, Patton Oswalt, Ellar Coltrane, Ellen Wong, Glenne Headly, Poorna Jagannathan, Nate Corddry, Patton Oswalt
Produzione: Imagenation Abu Dhabi FZ, Likely Story, Playtone, Route One Entertainment
Distribuzione: Adler Entertainment, Good Films
Data di uscita: 27 Aprile 2017 (cinema)


Come buttare alle ortiche un buon argomento seppur un po’ fuori tempo massimo. Si potrebbe definire un pre-distopico, un grande azienda, della stessa tipologia di Google, sta passando velocemente da un offerta tesa ad aiutare il cliente ad una che nello stesso momento lo immagazzina rielabora e controlla, un po’ come il grande fratello.

 Emma Watson con le sue faccette è una giovane leva appena assunta e pian piano scoprirà a sue spese gli schemi dell’azienda. Un adattamento dall’omonimo romanzo un po’ caotico e forse un po’ pretestuoso dato l’alone “teen campus” che regna per tutto il film contesto si più affabile ma anche più ridicolo se visto nella sua totalità. Tecno thriller di Ponsoldt, da lui mi aspettavo qualcosina di più dato che aveva dato prova di un buon talento nei suoi ultimi due film intimi e di sentimento. Ogni tanto la sceneggiatura ha sprazzi diciamo “intelligenti” dato la complessità dell’argomento ma si risolvono alla maniera di un Black Mirror andato a male. Pieno di domande intriganti The Circle prende tutto un po’ troppo alla leggera, anche la sospensione dell’incredulità, spegnendo la suspense ed inserendo personaggi inutili ai fini del plot. Tom Hanks poiché produttore si prende la briga di comparire alcune scenette alla Steve Jobs.
voto : bassissimo

4 commenti:

  1. Concordo: tantissimi ottimi spunti buttati via!
    Spero che il libro sia meglio..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. penso di si dato che il film è a livelli molto bassi :-)

      Elimina
  2. Tra le cose più brutte viste quest'anno.
    Poi la Watson... (Che antipatia.)

    RispondiElimina
  3. Mi puzzava di marcio (troppo pubblicizzato), mi hai confermato che ho fatto bene a non fidarmi ;-) Cheers

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

condividi